Lista Civica La Piazza

Aderisci all'associazione: iscriviti e partecipa!

"La Piazza crede nell’impegno sociale e politico come servizio alla comunità, finalizzato al raggiungimento del bene della collettività. Rifiuta clientelismi e personalismi, si richiama al  senso di responsabilità, indispensabile per costruire un mondo più giusto e più equo. Ritiene che l’unica soluzione alla crisi della politica sia l’impegno attivo per il bene comune, l’ascolto dei bisogni dei cittadini e la ricerca di risposte efficaci e condivise."

Leggi lo Statuto

Ogni cittadino che abbia compiuto il sedicesimo anno di età può aderire all'Associazione. Con la sottoscrizione della domanda di adesione i soci accettano lo Statuto, si impegnano ad agire per realizzarlo e sottoscrivono il Regolamento impegnandosi a rispettarlo e farlo rispettare.

Scarica la domanda di ammissione a socio

La domanda, debitamente compilata e sottoscritta, può essere inoltrata via email ad adesione@listalapiazza.it o consegnata a mano ad uno dei Coordinatori.

Sostieni la Piazza versando la quota annuale di adesione o un contributo libero.

La quota annuale di adesione all'associazione è di 10€.

Il versamento può essere effettuato in contanti a mani del tesoriere o di uno dei coordinatori oppure a mezzo bonifico bancario sul conto dell’associazione

IBAN   IT 43 I 03599 01899 050188538032

In merito ai fondi per le opere di compensazione all'inceneritore, inizialmente previsti in C2 per il Parco Tematico Ambientale e successivamente dirottati dall'Assessore Lavolta sulla sorveglianza sanitaria, la Piazza ribadisce ancora una volta quanto già detto in precedenza: la sorveglianza sanitaria rappresenta certamente una priorità ed un modo più intelligente, rispetto al P.T.A., di impiegare tali fondi.

Tuttavia essa è stata prevista fin dall’inizio come prescrizione in carico a TRM da finanziarsi con fondi propri, e non con i fondi destinati alle compensazioni ambientali.

Ripartendo dalle proposte alternative formulate di concerto con i cittadini e presentate a suo tempo in Consiglio di Circoscrizione, La Piazza è pronta a dare un contributo propositivo se il Comune deciderà di dedicare questi fondi (o almeno una parte rilevante di essi) a vere opere di compensazione ambientale sul territorio della Circoscrizione 2.

Segnaliamo in proposito un articolo sulla Stampa di martedi 14 maggio 2013 (a pag. 2 in fondo del pdf che si aprirà).

 

 



Page 1 of 4

FaceBook icon  social youtube  twitter logo  email

Newsletter

Per ricevere la nostra newsletter ti preghiamo di fare clic qui