Lista Civica La Piazza

Risultati immagini per quartiere mirafiori nord

Nelle scorse settimane si sono finalmente insediate le Commissioni di Quartiere, strumento previsto dal nuovo “Regolamento del Decentramento”, approvato dal Comune di Torino nel dicembre 2015, che recita “Le Commissioni di Quartiere sono strumenti primari di coinvolgimento dei cittadini”.

Obiettivo primario delle Commissioni è l’elaborazione di un “Piano di Sviluppo Annuale”, contenente “l'analisi delle caratteristiche sociali, economiche e demografiche del quartiere, le criticità presenti sul territorio e le proposte circa le priorità di intervento”.

La Piazza ritiene che si tratti di un’opportunità importante per i cittadini per tornare a svolgere un ruolo attivo nei processi decisionali relativi al proprio territorio; invitiamo quindi i nostri sostenitori, i nostri simpatizzanti e comunque tutti i cittadini interessati, ad iscriversi alla Commissione del proprio quartiere.

Il numero di iscritti a ciascuna commissione è limitato a 100 cittadini ma al momento quasi tutte le Commissioni sono molto al di sotto di tale numero per cui le iscrizioni sono ancora aperte.

Trovate maggiori informazioni ed il modulo di adesione nelle pagine della vostra circoscrizione: Circoscrizione 1  |  Circoscrizione 2  |  Circoscrizione 3  |  Circoscrizione 4  |  Circoscrizione 5  |  Circoscrizione 6  |  Circoscrizione 7  |  Circoscrizione 8



Un gruppo di cittadini delle Circoscrizioni 3 e 4 si sta organizzando per dare vita alla Piazza C3 e C4.

Lunedì 14 marzo 2016 alle ore 21

Raffinerie Sociali, via Fagnano 30 Torino

Tutti i cittadini, i movimenti e le associazioni della zona che condividono i princìpi e il metodo di azione politica della Piazza, sono invitati per portare il proprio contributo di valori, idee e tempo.

 



Pubblichiamo la lettera aperta di "Pro Natura Torino" indirizzata al Sindaco del Comune di Torino, alla Giunta Comunale di Torino, ai Consiglieri Comunali di Torino, al Presidente della Circoscrizione 9 di Torino, al Sindaco del Comune di Moncalieri e ai mezzi di informazione.


Scarica pdf


24 agosto 2015

Gli incendi del Palazzo del Lavoro sono colpa della “Burocrazia”?

Ancora una volta l’attenzione mediatica si concentra in questi giorni sul Palazzo del Lavoro di Torino e ancora una volta si dà la colpa del suo abbandono alla “burocrazia” e alla Giustizia Amministrativa, che ne rallenta la trasformazione in un grande centro commerciale, abbandonando l’edificio di Nervi al degrado e al vandalismo: ma non è forse chi ha la titolarità di un bene tutelato dalla Soprintendenza a doverne garantire la sicurezza? Altre volte siamo intervenuti sul tema, ma vogliamo ribadire alcuni elementi importanti, affinché i roghi non siano un pretesto per proseguire in scelte urbanistiche sbagliate.



Read more: Gli incendi del Palazzo del Lavoro sono colpa della “Burocrazia”?

Noi della Piazza, che da sempre abbiamo organizzato momenti tematici di incontro con i cittadini per favorire partecipazione e dibattito intorno alle politiche per il nostro quartiere, confidavamo molto nell’introduzione delle commissioni di quartiere come un luogo di progettualità pensato per coinvolgere attivamente i cittadini più sensibili.

L’art.29 bis del regolamento del decentramento recita infatti: “Le Commissioni di Quartiere sono strumenti primari di coinvolgimento dei cittadini ... Hanno l'obiettivo di favorire la partecipazione dei cittadini nei processi decisionali e di coinvolgerli nella realizzazione delle politiche territoriali. ... Le Commissioni elaborano il Piano di Sviluppo Annuale, che deve contenere l'analisi delle caratteristiche sociali economiche e demografiche del quartiere, le criticità presenti sul territorio e le proposte circa le priorità di intervento”.

A distanza ormai di quasi un anno dall’inizio della legislatura dobbiamo invece purtroppo constatare che ancora non si è visto nulla di concreto. A Mirafiori Nord, per fare un esempio, la commissione si è costituita solo lo scorso 31 Marzo e si è ritrovata solo una volta, senza una chiara programmazione delle attività da parte del coordinatore Mastrogiacomo. Ed è difficile immaginare che si possa arrivare in tempi ragionevoli al “Piano di Sviluppo Annuale”, dal momento che ad oggi manca ancora qualsiasi tipo di analisi delle problematiche e tantomeno un programma di lavoro. Un vero peccato per i cittadini desiderosi di partecipare alla politica di quartiere, in particolare per quelli che - per una volta – credevano che la partecipazione potesse diventare finalmente un modo di lavorare “istituzionale”.



IL CONSIGLIO DI CIRCOSCRIZIONE 2^ è convocato in via ordinaria per il giorno: GIOVEDI’ 11 MAGGIO 2017 ALLE ORE 18,30 presso la Sala Consiglio della Circoscrizione 2^ Santa Rita - Mirafiori Nord – Mirafiori Sud di Strada Comunale di Mirafiori, 7.

All'ordine del giorno, tra le altre, le nostre interpellanze sul Parcheggio chiuso di via Filadelfia 89 e sull'incrocio via Rovereto Corso Sebastopoli.

Si voterà anche una delibera sulla Modifica della Conferenza dei Capigruppo e due ordini del giorno:

1) “Corteo 1° Maggio”.

2) “Riscrivere il Decentramento”.



In consiglio di Circoscrizione 2 (Santa Rita, Mirafiori Nord) la Piazza ha eletto nel 2011 un suo rappresentante. Ma tutti i cittadini possono partecipare alle sedute del Consiglio e raccontare le proprie impressioni.

FaceBook icon  social youtube  twitter logo  email

Newsletter

Per ricevere la nostra newsletter ti preghiamo di fare clic qui