Lista Civica La Piazza

annunciaRiportiamo qui di seguito alcuni indirizzi e mail di riferimento istituzionali per le segnalazioni dei cittadini. Se non dovesse arrivare risposta, La Piazza è sempre disponibile a interagire e farsi portavoce con il proprio
indirizzo info@listalapiazza.it

Segnalazioni agli uffici circoscrizionali

Segnalazioni di pericoli, strade dissestate, barriere architettoniche, semafori non funzionati e altri suggerimenti per il miglioramento del quartiere: segnalazioni2@comune.torino.it

Altri indirizzi utili

Per guasti all’illuminazione pubblica: illuminazionepubblica@gruppoiren.it

per segnalazioni relative a tombini e gestione dell’acqua info@smatorino.it

per segnalazioni relative alla manutenzione del suolo pubblico : info.viabilitaetrasporti@comune.torino.it

per segnalazioni problemi relativi alle targhe viarie http://www.comune.torino.it/php/reclami/targheViarie.php?context=sezioni&submitAction=cosa&

Sportello informativo Disabilità

Istituito dal Comune di Torino per diffondere, promuovere e divulgare tutte le iniziative che la Città realizza a favore dei cittadini con disabilità informadisabile@comune.torino.it

Uffici Relazioni con il Pubblico

Svolgono funzioni di informazione, raccolta di indicazioni e suggerimenti, accesso agli atti

- Informa 2 (URP Mirafiori Nord) informa2@comune.torino.it

- Sportello Più (URP Mirafiori Sud): sportellopiu@comune.torino.it

Polizia Municipale

– Comando Mirafiori Nord/Santa Rita: PMSTC2@comune.torino.it

– Comando Mirafiori Sud: PMSTC10@comune.torino.it



circoscrizione 4Dopo un avvio graduale durante l'inverno, gli associati La Piazza della C4 possono ora avvalersi anch'essi dello strumento assembleare: è stato infatti raggiunto il numero di soci che ha reso possibile, secondo lo Statuto, di potersi riunire in Assemblea per discutere dei temi che più stanno a cuore sul territorio circoscrizionale.
Sono già stati avviati contatti tra la La Piazza ed alcuni membri del Consiglio di Circoscrizione 4, al fine di poter confrontare alcune visioni e sulle affinità di vedute condividere modalità di approccio e di possibile intervento.
Un tema che sta sollevando interesse, ad esempio, è quello della gestione dei rifiuti, visto sia dal punto di vista degli impatti dell'attuale modalità di gestione (es. inceneritore Gerbido) sia dal punto di vista dell'effettiva sostenibilità economica, ed anche in C4 sarebbe oltremodo utile raccogliere idee e punti di vista preziosi per la comunità.
La prima Assemblea C4, che potrebbe essere occasione per iniziare a condividere idee su su questo argomento, oltre che raccoglierne di nuovi, si terrà entro luglioin data e luogo da comunicare a breve.
Lo faremo sapere appena possibile... STAY TUNED !!


Mercato don GrioliGiovedì 4 giugno 2020 il Consiglio di Circoscrizione 2 ha approvato all'unanimità l'ordine del giorno presentato da Franco Protano, consigliere della lista civica La Piazza, intitolato "Cambio percorso linea 58 per una maggiore fruizione a favore del mercato coperto di Via Don Grioli."

Il mercato coperto di via don Grioli da anni soffre ormai una forte crisi. Una delle cause può essere vista nella scarsa fruibilità con i mezzi pubblici, che attualmente passano a centinaia di metri di distanza: un forte limite per il principale bacino di utenza, gli anziani, che sono la maggioranza della popolazione in Circoscrizione 2. 

La nostra proposta è il frutto di un proficuo confronto con i cittadini del quartiere e alcuni operatori mercatali.



Noi della Piazza, che da sempre abbiamo organizzato momenti tematici di incontro con i cittadini per favorire partecipazione e dibattito intorno alle politiche per il nostro quartiere, confidavamo molto nell’introduzione delle commissioni di quartiere come un luogo di progettualità pensato per coinvolgere attivamente i cittadini più sensibili.

L’art.29 bis del regolamento del decentramento recita infatti: “Le Commissioni di Quartiere sono strumenti primari di coinvolgimento dei cittadini ... Hanno l'obiettivo di favorire la partecipazione dei cittadini nei processi decisionali e di coinvolgerli nella realizzazione delle politiche territoriali. ... Le Commissioni elaborano il Piano di Sviluppo Annuale, che deve contenere l'analisi delle caratteristiche sociali economiche e demografiche del quartiere, le criticità presenti sul territorio e le proposte circa le priorità di intervento”.

A distanza ormai di quasi un anno dall’inizio della legislatura dobbiamo invece purtroppo constatare che ancora non si è visto nulla di concreto. A Mirafiori Nord, per fare un esempio, la commissione si è costituita solo lo scorso 31 Marzo e si è ritrovata solo una volta, senza una chiara programmazione delle attività da parte del coordinatore Mastrogiacomo. Ed è difficile immaginare che si possa arrivare in tempi ragionevoli al “Piano di Sviluppo Annuale”, dal momento che ad oggi manca ancora qualsiasi tipo di analisi delle problematiche e tantomeno un programma di lavoro. Un vero peccato per i cittadini desiderosi di partecipare alla politica di quartiere, in particolare per quelli che - per una volta – credevano che la partecipazione potesse diventare finalmente un modo di lavorare “istituzionale”.



FaceBook icon  social youtube  twitter logo  email

La Piazza su Facebook

La Piazza su Twitter

Newsletter

Per ricevere la nostra newsletter ti preghiamo di fare clic qui