Zamponi per tutti (o quasi)
News - News dal Consiglio
Domenica 09 Dicembre 2012 19:58

 altConsiglio di fine anno: deliberare tutto il possibile prima della chiusura del bilancio. Tagliati molti contributi ad attività sociali e culturali, ma la maggioranza riesce a infilare anche qualche rimborso elettorale. In primis al natalizio Torneo Veterani di carte e bocce, che prevede circa 500 partecipanti, premio una borsa di alimenti a spese della Circoscrizione.

Ma se i giovani a scuola pagano quasi tutte le attività, perchè è una priorità garantire ai nonni un torneo di bocce dove non si paga nemmeno una minima iscrizione  (3 €) ? Non è che si vuol compiacere a una parte significativa dell'elettorato che sostiene la maggioranza?

 

Delibera bloccata lunedì da un'ondata di emendamenti della Piazza e del M5* e dalla mancanza del numero legale in Consiglio. Riproposta due giorni dopo, con la maggioranza agguerrita contro la Piazza, rea di aver contestato apertamente un contributo 'dovuto'. Il capogruppo del PDL attacca ferocemente il nostro consigliere, sottolineando di essere un vero amico dell'ex presidente di Circoscrizione. La maggioranza è pronta a bocciare tutti gli emendamenti, ma la Piazza li ritira, chiedendo solo alcune 'tutele' minime, es. la richiesta di allegare l'elenco degli iscritti al torneo, essendo il contributo proporzionale al numero dei partecipanti. Niente da fare, la maggioranza ancora una volta senza dare spiegazioni, vota contro compatta. PDL e Lega si astengono, solo l'UDC si sfila e appoggia l'emendamento piazzino. Conclusione: bocciati, ma qualcuno continuerà a mangiare lo zampone gratis, mentre chiudono gli ospedali.

Comments

avatar Paolinux
0
 
 
Più che rimborsi elettorali mi sa che qui ci prepariamo per le elezioni future iniziando ad elargire musica, ricchi premi e cotillon ... in cambio di voti voti voti che ci fanno passare dalla C2 alla regione e dalla regione al parlamentoooooo WOW
avatar falcorulez
0
 
 
Ogni riferimento è puramente casuale? ;)
avatar CG
0
 
 
A proposito di contributi pubblici per interessi elettorali: non male anche la delibera del 5 dicembre per la festa di Natale alla Parrocchia del Redentore. 2500 euro tondi tondi per una cena natalizia "interreligiosa" (dobbiamo pur vestire la delibera di interculturale, è proposta dalla V commissione!) sono uno scandalo, non è con queste iniziative che si aiutano le famiglie in difficoltà!
avatar falcorulez
0
 
 
Giusto per curiosità... questo rimborso per la gara di bocce a quanto ammonta? Quando ero ragazzino seguivo sempre mio papà. Frequentavamo una bocciofila "spontanea" in piazza d'Armi. Si tenevano due gare all'anno per partecipare alle quali si pagava 5000 lire (che poi a ben vedere pagavano volentieri anche gli anziani più in difficoltà dato che si divertivano ed il rinfresco finale a base di panini e focaccia era tale da costituire una cena). Inoltre tutti ricevevano un premio che per gli ultimi magari si risolveva in un pacco di biscotti (ed oggi sputaci sopra a quattro-cinque colazioni gratis). Il tutto era sostenuto da quell 5000 lire. Dalla buona volontà di alcuni volontari che si prodigavano per il rinfresco. Da altri che nei giorni precedenti "battevano" i commercianti della zona affinchè "sponsorizzasser o" la gara (tipo il macellaio che regala un salame o un buono acquisto). O altri sponsor: ricordo la voltà in cui mio papà regalo una piccola medaglia d'oro che costituì poi il primo premio. La cosa divertente fu che vinse la gara e si riportò a casa la sua medaglia!! In ogni caso. Era una bella giornata di festa. Autofinanziata. Senza chiedere soldi alla comunità. E per inciso: 500 persone sono un numero ENORME. Non so chi lo abbia stimato. Certo ... se la stima serve per calcolare la "donaizone"... sono certo che riuscirebbero a far passare per pensionato anche mio figlio di 10 anni.
avatar Paolignux
0
 
 
il rimborso ammonta a 1500 che lascio a voi decidere se son pochi o tanti ma posso solo oggettivamente dire che a botte da 1500 possono essere erogati tanti soldi ... come ci ha fatto notare qualcuno della maggioranza è costato di più la seduta e il nostro ostruzionismo che la festa ... lascio a voi i commenti anzi andiamoli a conare i 500 e soprattutto cerchiamo i consiglieri o ex-consiglieri ... :D
avatar falcorulez
0
 
 
Non che la cosa mi innalzi a quale rango... ma è un ambiente che conosco. In prima battuta un contributo, magari simbolico, quando si partecipa ad una competizione a premi viene sempre chiesto. Fossero 2€. Detto questo 1500€ sono un sacco di grano. Ho comunque letto che sono coinvolte diverse bocciofile, quindi i numeri ci stanno. Ed ho anche visto che perlomeno è prevista una rendicontazione. In realtà sono momenti importanti. Per diversi anziani sono giornate davvero di festa. E ben vengano. Come ho già detto, con un po' di voglia di sbattersi, un po' di tempo ed un po' di faccia di tolla, tanti premi te li fai regalare. Poi vai dal panettiere e gli rompi le balle che ti faccia un mega sconto così risparmi sul pane per il rinfresco. E così via. Poi organizzi la lotteria (con i premi che ti sei fatto regalare) e tiri su altri soldi. Certo 1500€ cash sono molto più comodi. Comunque puoi fare a meno di andare a contare. Con 5 bocciofile coinvolte il numero ci sta.
Please login to post comments or replies.
 



Powered by Joomla!. Valid XHTML and CSS.